L’allergia al sole: cos’è e come curarla

L'allergia al sole: cos'è e come curarla Malattie   L’allergia al sole è una reazione del sistema immunitario alterata quando la pelle entra in contatto con i raggi solari. Ecco sintomi e cure.

I sintomi dell’allergia

L’allergia al sole è più frequente di quanto si pensi: soprattutto in estate, sono tante le persone che sono costrette a vestirsi pesantemente anche in spiaggia per evitare i sintomi. Quali sono i disturbi più frequenti?

– Arrossamento della pelle;

– Prurito;

– Mal di testa;,

– Brividi;

– Nausea;

– Sanguinamento sottopelle.

L'allergia al sole: cos'è e come curarla Malattie
L’allergia ha sintomi così caratteristici da essere facilmente riconoscibili quando si presentano: spesso la causa non è però attribuita ai raggi solari, ma si pensa ad altri allergeni (scatenanti della reazione allergica) prima di trovare quella giusta. Ad ogni modo, basta un controllo da un allergologo per verificare la propria allergia e correre ai ripari con le cure più adatte. Queste possono essere diverse: oltre al semplice coprire le zone interessate da allergia al sole, esistono oggi diversi filtri protettivi da spalmare prima di uscire, mentre creme al cortisone possono risolvere il problema di irritazioni già presenti sulla vostra pelle. La cosa importante è non grattarsi e mantenere la calma. Grattarsi non fa altro che espandere l’infiammazione della pelle, mentre andare nel panico significa amplificare i sintomi (soprattutto se l’allergia è collegata con una patologia asmatica). In più, le dermatiti presenti in chi soffre di allergia non sono tutte uguali. Nell’allergia si possono distinguere:

– DPS (dermatite polimorfa solare) ereditaria. Se in famiglia ci sono precedenti, l’arrossamento può colpire la zona del volto, soprattutto nel contorno labbra.

– DPS. Uno dei sintomi classici dell’allergia al sole: la pelle brucia a contatto con il sole e crea irritazioni sulle giunture e sanguinamenti sottopelle nei casi più gravi.

– Orticaria solare. Si manifesta solo nel punto toccato dal sole con una irritazione della pelle. Il consiglio è di consultare un esperto sin dalla prima comparsa della reazione immunitaria.

L'allergia al sole: cos'è e come curarla Malattie

L’allergia al sole: come affrontarla

Le cure per l’allergia dipendono caso per caso: non si può guarire, ma si può vivere una vita normale con un consulto medico e con i dovuti accorgimenti, soprattutto durante l’estate, quando il sole batte più forte e può causare danni ingenti a chi soffre di questo disturbo.

Share