Trattamento alla cheratina per capelli ricci, come funziona

Trattamento alla cheratina per capelli ricci, come funziona Benessere

 

Il trattamento alla cheratina per capelli ricci è un’ottima soluzione per coloro che non riescono assolutamente a gestire questa chioma ribelle caratterizzata da ricci indomabili. Molte donne che si ritrovano ad avere capelli ricci, spesso non sanno assolutamente come tenerli a bada, ma un’ottima soluzione è data dal trattamento alla cheratina per capelli ricci.

 

Che cos’è il trattamento alla cheratina?

Come funziona questo trattamento? Innanzitutto si sfruttano al massimo i benefici della cheratina, una proteina presente già alla radice dei capelli e anche nelle unghie e nella pelle che garantisce morbidezza alla chioma rendendola, in modo assolutamente naturale, molto più liscia. La cheratina aiuta principalmente ad eliminare l’effetto crespo, molto odiato da tantissime donne. Perché perdere quindi tempo a sistemare continuamente i capelli, quando attraverso il trattamento alla cheratina per capelli ricci tutto risulta essere molto più semplice? E’ opportuno rivolgersi ad un parrucchiere esperto, almeno le prime volte, il procedimenti infatti è molto simile ad una semplice tintura, ma vediamo più nel dettaglio come si applica.

 

Come si applica?

In primis bisogna farsi lo shampoo ed asciugare i capelli, il prodotto infatti verrà applicato su capelli asciutti, un po’ come accade già per la tintura. Si passa poi alla messa in piega ed al fissaggio del trattamento alla cheratina per capelli ricci con la piastra. La durata di tale trattamento varia a seconda della tipologia del capello e della sua lunghezza, solitamente però va dai tre ai cinque mesi. Si è parlato in passato della pericolosità del trattamento alla cheratina per capelli ricci, in realtà bisogna evitare di utilizzare semplicemente prodotti che abbiano al loro interno formaldeide, una sostanza definita da molti cancerogena.

Share