Si può dimagrire con la sauna?

1x1.trans Si può dimagrire con la sauna?

L’abitudine di regalare al proprio corpo un’ora abbondante di sauna è senza ombra di dubbio molto antica. Da sempre, infatti, i popoli hanno accostato il concetto di purificazione interiore a quell’enorme fonte di calore capace di sprigionare sudore, e quindi tossine, scorie e sostanze varie, al di fuori del nostro corpo.

Ma è vero che si può anche dimagrire con la sauna? E’ vero che sottoporsi costantemente a tale bagno di calore contrasta la ritenzione idrica e favorisce la perdita di peso?
Continuate a leggere questo articolo e lo scoprirete.

E’ possibile dimagrire con la sauna?

Sono davvero in molti coloro che si chiedono se sia realmente possibile dimagrire con la sauna e se essa possa essere utilizzata come valido aiuto durante l’adozione di un regime ipocalorico.
Ovviamente, attraverso questo articolo, ci proponiamo di dare una risposta a tali domande e di soddisfare i dubbi che ancora in tanti si pongono.
Per tali motivi, dunque, alla prima domanda rispondiamo NO: non è propriamente esatto affermare che si possa dimagrire con la sauna. Eppure, e qui rispondiamo al secondo quesito, è senza dubbio verissimo che essa apporti benefici, proprio dal punto di vista dietetico, decisamente notevoli.
Vediamo, di seguito, tutti i dettagli.

Miti e verità su come dimagrire con la sauna

Sottoponendosi alla sauna, il nostro corpo perde circa un litro e mezzo d’acqua, ma poiché l’acqua è un’importantissima e fondamentale costituente del nostro corpo, è assolutamente indispensabile reintegrarla alla fine del bagno di vapore. Inoltre, anche molti sali minerali vengono persi durante la sauna e non riassumerli è decisamente dannoso. Sali minerali e liquidi, poi, hanno ben poco a che vedere con il grasso e, a tal proposito, fate vostro questo concetto: il vapore della sauna NON scioglie il grasso e quindi, di per sé, non è possibile dimagrire con la sauna.
Eppure, essa può rappresentare un validissimo aiuto proprio per chi sta affrontando un regime ipocalorico o desidera mantenere il peso forma raggiunto. La sauna, infatti, rende attivo il metabolismo, purifica l’organismo, brucia i grassi in eccesso, stimola la circolazione sanguigna (e quindi rassoda la pelle e contribuisce alla diminuzione della cellulite) e favorisce positivamente il lavoro dei reni.
Alla luce di quanto detto, dunque, è consigliabile sì adottare l’abitudine di sottoporsi a un bagno di vapore in una struttura attrezzata, ma affinché sia possibile dimagrire con la sauna è bene associarvi la giusta dose di attività fisica (svolta preferibilmente prima dell’ingresso nella finlandese), riequilibrare i liquidi persi con degli integratori salini e condurre uno stile alimentare sano ed equilibrato.

4 Comments

  1. Stevanato 6 maggio 2012
    • Eleonora Teragnoli 7 maggio 2012
  2. Daniele 17 novembre 2012
  3. Redazione 23 novembre 2012

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *