Rinite allergica: come curarla con 5 rimedi naturali

La rinite allergica è una delle forme di allergie più frequenti e detestate. Tende a colpire soprattutto in primavera, e quando lo fa si presenta con tutta una serie di sintomi a dir poco fastidiosi che possono consistere in prurito agli occhi, tosse, mal di testa, naso che cola e irritabilità. Ecco allora alcuni rimedi efficaci e al tempo stesso al 100% naturali per attenuare i sintomi da rinite allergica!

Liquirizia – Le radici di questa pianta sono considerate un toccasana per coloro che soffrono di rinite. Tali radici svolgono infatti un’azione anti infiammatoria che cura le mucose nasali riportandole in una situazione di equilibrio. La liquirizia aiuta anche ad espettorare, pertanto è consigliata in caso di tosse accentuata.

Ortica – L’ortica aiuta a bloccare la produzione di muco che come sappiamo tende ad essere piuttosto importante nell’ambito di questa forma allergica.

Tè verde – Questa bevanda vanta proprietà antiossidanti che aiutano a combattere l’invecchiamento cellulare, mentre nel particolare caso della rinite allergica si rivela utile per via della sua capacità di bloccare la produzione di istamina, cioè di quella sostanza che è proprio all’origine dei sintomi da rinite (quindi tosse, mal di testa, naso che cola e occhi gonfi).

Curcuma – La curcuma svolge un ruolo determinante in questo contesto poiché favorisce l’arresto delle immunoglobuline E, prevenendo o diminuendo i sintomi dell’allergia e conferendo così un sollievo immediato. Per sfruttarne le proprietà basta anche solo usare questa spezia durante la preparazione dei pasti.

Miele – Tutti sanno che il miele vanta incredibili proprietà tanto contro le malattie da raffreddamento quanto contro le allergie di stagione. Innanzitutto il miele contiene delle modeste quantità di polline che abituano l’organismo a “conoscere” e “accettare” questo allergene un poco alla volta: ciò fa sì che quando la rinite allergica si paleserà, i suoi sintomi saranno di minore portata.

Per quanto parliamo di rimedi naturali è comunque bene consultare il parere di un esperto prima di muoversi di testa propria, perché ad esempio la liquirizia fa sicuramente bene ai sintomi da rinite, ma al tempo stesso può produrre complicazioni in coloro i quali soffrono di pressione alta!

Share