Cause e rimedi per l’incontinenza urinaria

1x1.trans Cause e rimedi per lincontinenza urinaria

I sintomi dell’incontinenza urinaria

Sia negli uomini che nelle donne, l’incontinenza urinaria può rivelarsi un problema davvero molto fastidioso. Causa di imbarazzo e disagio in chi ne soffre, essa può finire infatti per compromettere le relazioni sociali.
In ambito prettamente medico, l’incontinenza urinaria viene generalmente definita come una malattia a seguito della quale si verificano purtroppo perdite involontarie di urina.
Ovviamente, tali perdite possono presentarsi a seguito di piccoli sforzi, forti risate, colpi di tosse e starnuti (la cosiddetta incontinenza da sforzo) oppure per il mal controllato impulso alla minzione (incontinenza da urgenza).
Ma quali sono esattamente le cause dell’incontinenza urinaria? E’ possibile assumere dei farmaci per rimediare al problema? Come affrontare la giusta terapia?

1x1.trans Cause e rimedi per lincontinenza urinaria

Le principali cause dell’incontinenza urinaria

Tra le cause più frequenti dell’incontinenza urinaria, possiamo trovare certamente il prolasso uterino, una particolare ostruzione dell’uretra per colpa della quale lo svuotamento della vescica non avviene nella maniera più corretta.
Ad essa, poi, possono aggiungersi altre motivazioni di carattere patologico quali ad esempio un’infezione vaginale, la presenza di una vescica distrofica o la lesione dello sfintere uretrale. Anche la convalescenza post-chirurgica può determinare incontinenza urinaria, così come quelle malattie che intervengono sul sistema nervoso. Il sopraggiungere dell’età, poi, è senza dubbio una delle cause prevalenti di incontinenza urinaria. In questo periodo della vita, infatti, i muscoli del pavimento pelvico perdono il loro tono e l’apparato uterino cambia, dando luogo a quelle imbarazzanti perdite di cui abbiamo parlato poc’anzi. Le donne, purtroppo, sono più soggette degli uomini all’incontinenza urinaria. Ciò, infatti, è dovuto alla menopausa, alle gravidanze, alla scarsa attività fisica, ad infezioni ricorrenti e all’ereditarietà. Anche il sovrappeso, l’abuso di alcool o l’assunzione di determinati farmaci può compromettere lo stimolo alla minzione.

1x1.trans Cause e rimedi per lincontinenza urinaria

Come si cura l’incontinenza urinaria

La cura dell’incontinenza urinaria si basa fortemente sulla causa effettiva che ha scatenato il problema.
In caso di sovrappeso, ad esempio, il dimagrimento è senza dubbio il primo passo da affrontare per risolvere il problema. In caso di incontinenza urinaria da stress, invece, è indispensabile concordare una giusta tipologia di alimentazione con il proprio medico.
Determinati farmaci, poi, possono risolvere un’incontinenza urinaria di lieve entità, mentre l’intervento chirurgico può essere il giusto approccio per un problema più serio. Talvolta, c’è da dirlo, si può ovviare al problema ricorrendo a delle iniezioni di collagene o alla terapia ormonale (soprattutto nel caso di donne in menopausa).
La rieducazione pelvica, in conclusione, può essere un ottimo rimedio all’incontinenza urinaria, sia che si necessiti di un intervento preventivo che curativo.

1x1.trans Cause e rimedi per lincontinenza urinaria

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *