Cos’è la radiofrequenza viso?

1x1.trans Cosè la radiofrequenza viso?La radiofrequenza viso è un sistema rigenerativo che migliora il benessere della pelle in chiave anti-aging. Ecco cos’è e quali sono i suoi benefici.

Come funziona la radiofrequenza viso per il benessere della pelle

La radiofrequenza viso consiste nel costringere la pelle a produrre collagene naturale per proteggersi dalle onde elettromagnetiche che vengono emesse con un pratico strumento dalle estetiste esperte in punti strategici. Le sedute variano di numero in base alle vostre esigenze, ma l’idea resta sempre quella di ritrovare il benessere della pelle eliminando quelle anti-estetiche rughette con questa pratica anti-età. Il segreto è il calore: le temperature passano gradualmente da 35 gradi a 60 gradi, creando così delle micro-bruciature nell’ipoderma per stimolare la produzione di collagene direttamente dalla pelle. Si possono scegliere applicazioni diverse in base al numero degli elettrodi utilizzati. Infatti, la radiofrequenza più comune prevede un solo elettrodo. L’ultima frontiera dal punto di vista della salute della pelle è la radiofrequenza a tre elettrodi per chi ha una pelle matura.
1x1.trans Cosè la radiofrequenza viso?La radiofrequenza viso è particolarmente consigliato in un’età compresa tra i 35 e i 60 anni: in questo modo, siete subito pronti a intervenire in caso di rilassamento cutaneo. Questo metodo per ritrovare il benessere della pelle evita anche il lifting o l’uso del botulino. Come ben sapete, questa seconda tecnica fa perdere espressività al viso man mano che le sedute vanno avanti. La radiofrequenza mantiene la sua chiave anti-aging senza rischi per la pelle, perché è la pelle stessa a rigenerarsi. In questo modo si evitano anche le pericolose allergie che potrebbero derivare dal botulino. La radiofrequenza viene anche utilizzata nel caso di incidenti o per eliminare le cicatrici.
1x1.trans Cosè la radiofrequenza viso?

Quando la radiofrequenza viso è sconsigliata?

Prima di utilizzare la radiofrequenza visovi consigliamo di passare prima da un dermatologo per vedere se la pelle può essere disposta al trattamento: una pelle troppo sensibile o con inestetismi potrebbe mettervi in difficoltà. In ogni caso, questo va fatto da un’estetista molto esperta e mai a casa. Mi raccomando!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *