Le proprietà benefiche della birra

Le proprietà benefiche della birra Proprietà degli alimenti

La birra è una bevanda molto antica che siamo soliti consumare molto anche qui in Italia: pensate che ogni italiano ne consuma circa 28 litri l’anno! Si tratta di una bevanda che viene ottenuta a seguito di uno specifico trattamento del malto, del luppolo e del lievito. E’ dissetante, ottima da gustare in compagnia e al contrario di quel che si potrebbe pensare anche piuttosto ricca di proprietà benefiche!  Proprio così: la birra presenta numerose proprietà che sono frutto della sua composizione.

Al suo interno troviamo infatti una considerevole quantità di vitamine e sali minerali, un ottimo rapporto calcio-fosforo, nonché un basso contenuto di sodio. Il luppolo, che rappresenta il suo ingrediente principale, contiene diverse tipologie di flavonoidi dalle spiccate proprietà antitumorali. In particolare, all’interno della birra troviamo lo xantumolo, una sostanza che sembra in grado di inibire la proliferazione delle cellule tumorali e di alcuni tipi di carcinomi (tuttavia non tutte le birre contengono elevate quantità di xantumolo, ma soltanto quelle che vantano un elevato contenuto di luppolo).

Tra l’altro in pochi lo sanno, ma il luppolo, oltre ad essere ricco di antiossidanti, è anche un ottimo ipnoinduttore e un blando sedativo, per cui può rappresentare un valido aiuto per coloro i quali soffrono di insonnia, mal di testa e di alcune forme di gastrite e riflussi gastrici di origine nervosa.

Inoltre, grazie all’alta concentrazione di polifenoli, la birra può vantare delle incredibili proprietà antiossidanti che permette quindi di tenere alla larga il rischio di contrarre malattie e tumori. Questo però non deve rappresentare un buon motivo per andarci pesante, perché per quanto benefica, parliamo comunque di una bevanda alcolica con tutto ciò che ne consegue in termini di abusi: l’abuso di birra, e quindi di alcol, non può che produrre effetti negativi e cannibalizzare così tutti i benefici prodotti da un consumo moderato.

Ad ogni modo, per approfittare delle proprietà benefiche di questa bevanda, il consiglio è di bere la birra cruda, cioè quando non ha ancora raggiunto la fase della pastorizzazione.

Share