L'allergia al nichel

1x1.trans L'allergia al nichelNegli ultimi anni si riscontra un notevole aumento di casi di allergia al nichel, un metallo che appartiene al gruppo del ferro.  Il nichel (inteso come solfato) è presente in moltissimi alimenti tra i quali lenticchie, fagioli, cacao, nocciole, liquirizia; tra i frutti e le verdure che lo contengono ricordiamo gli asparagi, spinaci, cipolle, funghi, kiwi, pomodoro. Il nichel può provocare anche dermatiti da contatto, che si possono aggravare nei soggetti che hanno assunto alimenti contenenti il nichel. L’allergia al nichel può divenire anche sistemica, con sintomi più o meno specifici. L’intervallo di tempo che trascorre tra trascorre l’ingestione di nichel e le manifestazione cutanee varia da un’ora a 24 ore; tutte le manifestazioni sono direttamente proporzionali alla dose assunta.

I sintomi dell’allergia al nichel

L’allergia al nichel prevede diversi sintomi, tra i quali ricordiamo: prurito, eruzioni su cute precedentemente sana, dermatiti delle aree flessorie, rush maculo-papulare. Siccome si hanno sintomi molto simili nel caso di allergie al metallo, bisogna subito recarsi dal medico, affinchè vengano effettuate delle analisi specifiche. Nel caso di allergia al metallo i sintomi sono più accentuati, soprattutto per quanto riguarda la dermatite da contatto; si possono avere anche dei casi di crisi respiratoria ed asma. Chi soffre di dermatiti da contatto deve evitare di indossare indumenti o gioielli che contengono nichel. Particolare attenzione deve essere posta alla bigiotteria.

I test da fare in caso di allergia al nichel

Per diagnosticare con certezza un’allergia al nichel è necessario effettuare un patch test; esso consiste nel posizionare sulla cute sostanze con potenziale allergenico. Quando si è allergici, si determina una reazione infiammatoria locale. Le sostanze sono contenute in particolari dischetti in piccole concentrazione, onde evitare pericoli per la salute del paziente.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *