La dieta dopo le feste: depurarsi e smaltire i chili accumulati

La dieta dopo le feste: depurarsi e smaltire i chili accumulati Dieta

Consigli per una dieta dopo le feste

Depurare l’organismo, disintossicare il corpo, sgonfiare l’addome e smaltire i chili accumulati: questi, senza dubbio, sono gli imperativi cui far fronte quando si avvia una dieta dopo le feste.

I dolci natalizi, del resto, sono tutti molto calorici (una fetta di pandoro apporta poco meno di 400 cal e se si calcola che, di solito, ci si concede il bis, i conti sono presto fatti) e il periodo delle feste, lo sappiamo, decisamente lungo.

Negozi e supermercati riempono gli scaffali già a partire dalla fine di Novembre, le visite presso amici e parenti sono spesso interminabili e l’Epifania è una tappa lontanissima a cui arriviamo, generalmente, appesantiti e un po’ ingrassati.

E’ piuttosto chiaro, dunque, che abbiamo bisogno di una dieta dopo le feste efficace e semplice da seguire, utile a disintossicare l’organismo e a smaltire i chili accumulati. A tal proposito, ricordate che, a detta degli esperti, per accumulare un chilo di peso bisogna ingerire 7000 calorie/sett più del personale fabbisogno calorico. Vi sembra tanto? Al contrario! Durante il Natale mangiare 1000 calorie in più al giorno non è affatto difficile.

Fatta la dovuta premessa, date un’occhiata alla nostra dieta dopo le feste: in men che non si dica ritroverete la forma di un tempo!

La dieta dopo le feste: depurarsi e smaltire i chili accumulati Dieta   La dieta dopo le feste: depurarsi e smaltire i chili accumulati Dieta

Ecco la dieta dopo le feste per eliminare i chili in eccesso

La cosa più saggia da fare durante il periodo natalizio è mangiare sano nei giorni non festivi e lasciarsi (un pochino) andare tra il 24 e il 26 dicembre, a Capodanno e all’Epifania. In questo modo, il corpo recupererà gli eccessi ingeriti e non accumulerà i chili indesiderati. La dieta dopo le feste, poi, sarà senza dubbio meno dura e faticosa.

Certo, tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare ma, vedrete, è la cosa migliore per non ingrassare e, se proprio non resistete a torrone e cioccolatini, spizzicate qualcosa ogni tanto o sostituite la colazione con una fettina da 50 gr di panettone.

A feste terminate, invece, se il danno è fatto, ricorrete a un’apposita dieta dopo le feste, priva di grassi inopportuni e povera di carboidrati, volta a combattere la ritenzione dei liquidi e a sgonfiare velocemente pancia e addome.

A tal proposito, non dimenticate di bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno (aiutatevi con thè e tisane) e di aumentare le porzioni di verdura a discapito dei piatti elaborati e dei carboidrati.
Le cotture previste dalla dieta dopo le feste sono light e salutari, il sale viene adeguatamente ridotto, le bevande zuccherate abolite. I dolciumi avanzati? Nel secchio dell’immondizia, ovviamente!

La dieta dopo le feste: depurarsi e smaltire i chili accumulati Dieta   La dieta dopo le feste: depurarsi e smaltire i chili accumulati Dieta   La dieta dopo le feste: depurarsi e smaltire i chili accumulati Dieta

Il menù tipico della dieta dopo le feste

A conferma di quanto detto finora, ecco qualche utile suggerimento per comporre il menù settimanale della vostra dieta dopo le feste:

Colazione: 150 ml di latte parzialmente scremato + 30 gr di cereali (oppure 5 biscotti secchi tipo Oro Saiwa o 3 fette biscottate), caffè

Spuntino di metà mattina: 150 gr di frutta fresca di stagione + una tazza di thè

Pranzo: 50 gr di pasta (oppure riso) condita con pomodoro o verdure, un secondo proteico a scelta tra 120 gr di carne bianca (max 3 volte a settimana), 120 gr di carne rossa (max 2 volte a settimana), pesce magro (anche 4 volte a settimana), uova (max 2 a settimana), legumi, 80 gr di formaggi freschi (max 2 volte a settimana) o 50 gr di affettati magri (2 volte a settimana), + verdura cotta e/o cruda a volontà

Merenda: 1 yogurt + 3 noci o 6 nocciole, oppure 150 gr di frutta fresca di stagione, + una tazza di tisana

Cena: 50 gr di pane, un secondo proteico a scelta tra quelli elencati per il pranzo, verdura cotta e/o cruda a volontà

Tutti i giorni: max 5 cucchiaini di olio da distribuire tra tutti i pasti, 2-3 cucchiaini di zucchero per dolcificare il caffè

La dieta dopo le feste: depurarsi e smaltire i chili accumulati Dieta   La dieta dopo le feste: depurarsi e smaltire i chili accumulati Dieta   La dieta dopo le feste: depurarsi e smaltire i chili accumulati Dieta   La dieta dopo le feste: depurarsi e smaltire i chili accumulati Dieta

Share