I rimedi per curare il mal di schiena

I rimedi per curare il mal di schiena Benessere

“Come si può curare il mal di schiena? Da cosa è causato? Perchè è importante la prevenzione?” Ecco, queste sono solo alcune domande che spesso ci sentiamo rivolgere, alle quali adesso cerchiamo di rispondere nel modo più chiaro possibile. Il mal di schiena non è una malattia, ma è un dolore articolare che colpisce la maggior parte della popolazione; solitamente il mal di schiena è causato da lesioni muscolari (stiramenti o strappi muscolari), a seguito di bruschi movimenti. Curare il mal di schiena significa eliminare la causa che ha dato origine a fenomeni dolorosi a carico della schiena, e quindi si può ben comprendere che talvolta risulta essere molto difficile individuare la specifica causa scatenante. Infatti, il più delle volte, non si fa ricorso ad una terapia d’elezione, bensì se ne sperimentano delle alternative capaci di attenuare il dolore.

Come curare il mal di schiena

Per curare il mal di schiena esistono vari rimedi, tra i quali ricordiamo la terapia farmacologica che comprende antinfiammatori, antidolorifici e miorilassanti; l’applicazione di presidi freddi o caldi, classico rimedio della tradizione popolare; esercizio fisico, individuale o con l’ausilio di un fisioterapista; la terapia chirurgica, come ultima scelta. È possibile curare il mal di schiena anche attraverso la fitoterapia che rappresenta una delle “medicine alternative”. In questo caso, la natura ci mette a disposizione una vasta gamma di piante che possono aiutare a curare il mal di schiena, tra le quali ricordiamo l’arnica montana, l’artiglio del diavolo, la canfora, la spirea ulmaria, il salice bianco.

Prevenire e curare il mal di schiena

Il mal di schiena può essere prevenuto svolgendo dei regolari esercizi di rafforzamento e di stretching per la schiena, per due o tre volte alla settimana. Siccome il mal di schiena, nella maggior parte dei casi, è dovuto ad errate posture che si assumono quotidianamente, dei piccoli accorgimenti possono prevenire il dolore alla schiena e alle gambe, quali: mantenere sempre una posizione corretta sul posto di lavoro, sia che si tratti di stare seduti od in piedi; per sollevare oggetti pesanti non piegate la schiena, ma usate la forza delle gambe; non piegate la schiena per allacciarvi le scarpe o vestirvi, ma piegate sempre le ginocchia od il bacino.

Share