Esempio di dieta da 1200 calorie

dieta da 1200 calorie

Come abbiamo sempre affermato, affinché una dieta sia efficace ma soprattutto salutare, deve sì ridurre l’apporto delle calorie, ma deve anche fornire tutti i nutrienti indispensabili all’organismo che si appresta a dimagrire.

A tal proposito, è bene premettere come una dieta da 1200 calorie sia una dieta abbastanza severa e consigliabile solo per coloro i quali, conducendo una vita normale e piuttosto sedentaria, hanno poco peso da perdere (e intendono dunque dimagrire in tempi rapidi) e una corporatura minuta.

Fatta la dovuta premessa, chi avesse i requisiti necessari a sostenere una dieta da 1200 calorie, può seguire quanto descritto di seguito.

Naturalmente, come ci sembra giusto ricordarvi ogni volta, questo blog non è gestito da dietologi o nutrizionisti esperti, pertanto è consigliabile sentire il parere del medico prima di affrontare un qualunque regime ipocalorico.

dieta da 1200 calorie

Consigli per una dieta da 1200 calorie

Prima di descrivere la giornata tipo della dieta da 1200 calorie, è bene ricordare i principi cardine di un regime ipocalorico sano ed equilibrato.

Per prima cosa, infatti, si consiglia di suddividere la giornata in 3 pasti principali, alternati a 2 spuntini. Al contrario, digiunare o saltare i pasti è la cosa più errata cui un organismo possa sottoporsi: il metabolismo rallenta e il dimagrimento ne risente. Stessa cosa vale per le grandi abbuffate: meglio mangiare poco ma spesso, che troppo in un pasto. Proseguendo, la piramide alimentare deve essere assolutamente rispettata: come ogni regime ipocalorico, anche la dieta da 1200 calorie deve contenere tutti gli alimenti della tavola, prediligere verdure, carni magre, pesce azzurro, legumi, uova e latticini freschi, riducendo l’apporto di pane, pasta e patate e limitando gli zuccheri e i grassi. La frutta va assunta lontana dai pasti principali e molta attenzione va riservata alle fibre. Infine, nonostante alle verdure non vengano posti dei limiti quantitativi, è bene non esagerare con i condimenti. Il sale va ridotto al minimo (quando possibile, meglio sostituirlo con le spezie) e l’olio limitato a 2/3 cucchiaini per pasto principale.

dieta da 1200 calorie

Il menù della dieta da 1200 calorie

Venendo al dunque, la dieta da 1200 calorie può essere strutturata, più o meno, come segue:

Colazione:

circa 150 ml di latte parzialmente scremato
caffè (massimo un cucchiaino di zucchero)
30 gr di fette biscottate o biscotti secchi

Spuntino di metà mattina:

150 gr di frutta fresca e di stagione (da evitare fichi ed uva, da limitare a una volta a settimana le banane)

Pranzo (dieta da 1200 calorie):

50 gr di pasta (possibilmente integrale) al sugo o alle verdure
secondo proteico da scegliere tra un uovo, 50 gr di prosciutto cotto o crudo, bresaola o speck, una confezione di tonno al naturale, 120/150 gr di carne (il più delle volte bianca), 130 gr circa di pesce azzurro o 60 grammi circa di latticini
verdura a volontà
2/3 cucchiaini d’olio per condire
1 caffè

Merenda:

un vasetto di yogurt magro da 125 grammi

Cena:

50 gr di pane (possibilmente integrale)
un secondo a scelta tra quelli indicati per il pranzo
verdure a volontà
2/3 cucchiaini d’olio per condire
1 caffè

dieta da 1200 calorie

Share