Ecco dove si trova la vitamina K

dove si trova la vitamina K Ecco dove si trova la vitamina K

Che cos’è e dove si trova la vitamina K?

La vitamina K, nota agli specialisti del settore come Koagulation Vitamin, fu scoperta nel 1926. Tra tutte, una delle funzioni maggiori di questa speciale vitamina è quella di mantenere buoni i livelli di coagulazione del sangue.
Al momento, conosciamo tre tipologie di vitamina K:

- la vitamina K1 (assorbita a livello dell’ileo);
- la vitamina K2 (assorbita a livello del colon);
- la vitamina K3;

In questo articolo scopriremo dove si trova la vitamina K e capiremo perché una sua eventuale carenza può essere decisamente pericolosa.
Continuate a leggere.

Ecco dove si trova la vitamina K

A differenza delle altre vitamine, della cui provenienza giornali e programmi televisivi ci informano tutti i giorni, non tutti sanno dove si trova la vitamina K. Scoprirlo è molto importante, soprattutto per quello che risulta essere il corretto funzionamento dei processi dell’emostasi.
La vitamina K è contenuta principalmente nelle verdure a foglie verde, come spinaci, broccoli, lattuga, cavolfiori e cavoletti di Bruxelles, nell’olio d’oliva, piselli, the verde, uova, soia, cereali, carne, latticini, ceci fegato di maiale o manzo (vitamina K1).
Oltre che negli alimenti, la vitamina K può essere sintetizzata dalla microfibra intestinale (K2) o prodotta in soluzioni idrosolubili reperibili in farmacia (K3).

Come dicevamo, è molto importare sapere dove si trova la vitamina K, in quanto una sua carenza, specialmente nei neonato o a seguito di patologie da malassorbimento o nei trattamenti con farmaci che contrastano il normale funzionamento dei batteri intestinali, può portare a problemi quali  una coagulazione anormale, fuoriuscita di sangue dal naso, sanguinamento dello stomaco e sangue nelle urine.

 

Ti è piaciuto l'articolo?

  • Si, mi piace! --------------------->
  • No, non sono d'accordo perchè... -->
Loading Facebook Comments ...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>