Dolore all'inguine sinistro, varie cause

dolori inguine sinistro Dolore all'inguine sinistro, varie cause

E’ molto comune sin da bambini avere un fastidioso dolore all’inguine sinistro, ma più volte questo fastidio colpisce sia uomini che donne adulti. Il dolore all’inguine sinistro può avere diverse cause e solo con un’accurata diagnosi si può capire quale sia stato il motivo scatenante. Se un paziente si presenta dal medico con un dolore all’inguine sinistro si penserà principalmente ad una coxo artrosi, insomma tutto potrebbe dipendere da un’artrosi dell’anca.

La pubalgia

Di solito però è molto facile sbagliarsi, è quindi necessario affidarsi ad un ortopedico di fiducia che dopo vari esami riuscirà a capire se il dolore all’inguine sinistro sia realmente causato dalla coxo artrosi. Come detto le cause di tale problema fisico possono essere varie, questo perché soprattutto se si è uno sportivo il dolore all’inguine sinistro può essere anche un problema di pubalgia: una infiammazione da sforzo dei tendini e dei muscoli che si inseriscono sull’osso del pube. Se il dolore all’inguine sinistro arriva anche a coinvolgere tutta la gamba potrebbe anche trattarsi di una lombocruralgia: una ernia discale o una irritazione delle radici nervose che originano dalla colonna vertebrale lombare.

Varie cause del dolore all’inguine sinistro

Questo dolore all’inguine sinistro, se si presenta soprattutto nei bambini, può essere anche un problema di cartilagine posta nell’osso del femore, da qui ci sarà anche una difficoltà nel camminare in modo agevole. Non sono però solo queste la cause che provocano un dolore all’inguine sinistro, possono ad esempio esserci anche problemi genitali, ernia inguinale, appendicite, insomma sarà bravura del vostro medico di fiducia, meglio consultare uno specialista, che riuscirà subito ad individuare la reale causa di tale fastidioso dolore all’inguine sinistro.

7 thoughts on “Dolore all'inguine sinistro, varie cause

  1. Vermanente l’appendice è a destra… -.-

  2. Tutto è iniziato 5 gg fà con una fitta all’inguine sinistro, poi si è irradiato con una forte dolenzia, successivamente il dolore si è esteso sulla fascia bassa dell’addome per un giorno. Ora ho una dolenzia solo all’inguine. A letto non mi duole l’inguine ma questa notte ho avvertito un fastidio alla coscia sx.
    Ho fatto una visita da un chirurgo che ha escluso un ernia inguinale.Quando il dolore aumenta sto prendendo 2 pasticche di “buscopan” una sola volta al giorno.
    Grazie
    Giovanni Bottacci

  3. L’appendice è a DESTRA!!! Non a sinistra

    • ho mia figlia di 5anni ke lamenta un dolore all’inguine sinistro ma alkuni giorni fà diceva ke era a destra nn so ke pensare

  4. Salve,ho 39 anni,circa un mese fa sono caduta accidentalmente all’indietro battendo la schiena al pavimento.con qualche antinfiammatorio mi e’ passato ma a tutt’ oggi flettendo la schiena all’ indietro sento molto male nella sede lombare.
    contemporaneamente dopo qualche giorno, si presenta un dolore all’inguine destro da non permettermi di camminare bene,perche’ a fitte forti improvvise,piu’ precisamente quando cammino e quando mi abbasso per qualsiasi motivo.
    con oki antinfiammatorio mattina e sera per qualche giorno mi era del tutto passato, ma ora e’ ripreso a fitte forti con irradiamento all’interno coscia,(tipo un indolenzitura)
    permane il dolore alla schiena in zona lombare,vorrei chiedere che tipo di accertamenti posso fare e se e’ possibile che schiena e inguine siano collegati o se siano 2 sintomi diversi.
    grazie per la cortese attenzione.katia.

  5. medina clara says:

    a proposito di inguine,per cinque anni ho tenuto e curato con un aulin antinfiammatorio il dolore all’inguine destro in quanto era stata diagnosticata come causa coxoartosi, tre anni fa ha fatto la protesi all’anca…adesso l’inguine mi fa male ancora e mi fa male anche la sinistra con proplemi ,magari mentre sto camminando mi manca l’appoggio e non porto avanti la gamba. chi ne sa qualcosa?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>