Dolore all'inguine sinistro, varie cause

1x1.trans Dolore all'inguine sinistro, varie cause

E’ molto comune sin da bambini avere un fastidioso dolore all’inguine sinistro, ma più volte questo fastidio colpisce sia uomini che donne adulti. Il dolore all’inguine sinistro può avere diverse cause e solo con un’accurata diagnosi si può capire quale sia stato il motivo scatenante. Se un paziente si presenta dal medico con un dolore all’inguine sinistro si penserà principalmente ad una coxo artrosi, insomma tutto potrebbe dipendere da un’artrosi dell’anca.

La pubalgia

Di solito però è molto facile sbagliarsi, è quindi necessario affidarsi ad un ortopedico di fiducia che dopo vari esami riuscirà a capire se il dolore all’inguine sinistro sia realmente causato dalla coxo artrosi. Come detto le cause di tale problema fisico possono essere varie, questo perché soprattutto se si è uno sportivo il dolore all’inguine sinistro può essere anche un problema di pubalgia: una infiammazione da sforzo dei tendini e dei muscoli che si inseriscono sull’osso del pube. Se il dolore all’inguine sinistro arriva anche a coinvolgere tutta la gamba potrebbe anche trattarsi di una lombocruralgia: una ernia discale o una irritazione delle radici nervose che originano dalla colonna vertebrale lombare.

Varie cause del dolore all’inguine sinistro

Questo dolore all’inguine sinistro, se si presenta soprattutto nei bambini, può essere anche un problema di cartilagine posta nell’osso del femore, da qui ci sarà anche una difficoltà nel camminare in modo agevole. Non sono però solo queste la cause che provocano un dolore all’inguine sinistro, possono ad esempio esserci anche problemi genitali, ernia inguinale, appendicite, insomma sarà bravura del vostro medico di fiducia, meglio consultare uno specialista, che riuscirà subito ad individuare la reale causa di tale fastidioso dolore all’inguine sinistro.

7 Comments

  1. Mario 11 dicembre 2012
    • Redazione 11 dicembre 2012
  2. Gianni 3 febbraio 2013
  3. Emanuele 22 febbraio 2013
    • loredana 13 marzo 2013
  4. katia 18 marzo 2013
  5. medina clara 12 aprile 2013

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *