Dieta senza muco: come funziona e su quali basi poggia?

La dieta senza muco è un regime alimentare elaborato da Arnold Ehret, insegnante e scrittore tedesco vissuto tra il 1866 e il 1922 e padre fondatore dello stile di vita che porta il suo stesso nome, l’Ehretismo. La dieta senza muco, non a caso, non è che una parte di quello che rappresenta un vero e proprio modo di vivere e di vedere le cose che non si ferma mica alla sola alimentazione. L’Ehretismo, da cui è nato questo regime alimentare, è infatti una filosofia di vita che abbraccia molti campi del vivere quotidiano.

Non si può negare, però, che l’alimentazione abbia un peso piuttosto importante in questa filosofia, poiché proprio da essa dipenderebbero poi diverse situazioni, tra cui appunto la salute dell’organismo. Del resto è sotto gli occhi di tutti la capacità degli alimenti di influenzare, in positivo o in negativo, la salute dell’essere umano: è per questa ragione che l’Ehretismo ritiene che il cibo sia un tassello fondamentale del suo mosaico filosofico.

A questo proposito ci corre l’obbligo sottolineare che chi dovesse risultare interessato a questo stile di vita (e di alimentazione) farebbe bene a consultarsi con un medico professionista o con un nutrizionista, perché per quanto magari possa sembrare interessante, benefica e dall’enorme potenziale, la dieta senza muco resta comunque una dieta che nel tempo si è attirata diverse critiche (talvolta anche piuttosto aspre). Diamo allora un veloce sguardo agli alimenti che questa dieta consiglia e a quelli che invece tende ad allontanare.

Ebbene, l’Ehretismo promuove un tipo di alimentazione basato prevalentemente sul consumo di frutta e verdura, con un particolare riferimento agli agrumi: secondo il suo fautore, questi cibi sarebbero in grado di sciogliere il muco e quindi di prevenire le malattie visto che, fino a prova contraria, il muco favorirebbe proprio la crescita e la proliferazione di virus e batteri, con conseguente nascita di stati patologici.

A fronte dei cibi da favorire, la dieta senza muco è molto chiara anche sui cibi da eliminare. Fra questi troviamo la carne, il pesce, la farina bianca, i salumi, le uova e i formaggi, poiché tutti alimenti, questi, che l’Ehretismo considera a “rischio muco”.

Share