Come risolvere il problema delle unghie che si sfaldano

Come risolvere il problema delle unghie che si sfaldano Benessere

Col sopraggiungere dell’autunno, quello delle unghie che si sfaldano sarà senza ombra di dubbio un problema comune a moltissime persone. Tra le tante cause scatenanti la fragilità ungueale, infatti, anche un’improvvisa carenza di vitamine e sali minerali può comportare il tanto fastidioso e antiestetico problema di cui sopra.

A tal proposito, dunque, cercheremo oggi con questo articolo di dare una soluzione al problema delle unghie che si sfaldano, di analizzarne le cause principali e di provvedere a fornirvi una soluzione efficace e il più possibile naturale.

Continuate a leggere questo articolo!

Le cause delle unghie che si sfaldano

Come premesso poc’anzi, tra le tante cause delle unghie che si sfaldano troviamo un’eccessiva o improvvisa carenza di vitamine e sali naturali. In particolar modo, a conferire robustezza alle nostre unghie sono: lo zinco, il ferro, il rame e le vitamine A, B6, C ed E. Oltre a questo motivo, però, il problema delle unghie che si sfaldano potrebbe essere scatenato anche da altri fattori, quali l’utilizzo di smalti e solventi aggressivi o di bassa qualità, un evento traumatico, il vizio del fumo, il contatto con detersivi e sostanze chimiche logoranti, la carenza di calcio e la mancanza di un’alimentazione equilibrata e corretta. Anche la cattiva abitudine di mangiare e rosicchiare le estremità delle dita figura molto spesso tra le cause delle unghie che si sfaldano.

Risolvere il problema delle unghie che si sfaldano

Per risolvere il problema delle unghie che si sfaldano, basterebbe in teoria porre rimedio alle cattive abitudini di cui sopra: tutte (se vogliamo) sono infatti risolvibili con un minimo sforzo e un pochino di impegno.
Rivedete allora la vostra dieta: mangiate tantissima frutta e verdura (almeno quattro o cinque porzioni al giorno) e, approfittando della stagionalità degli agrumi, consumate quante più arance possibili al sopraggiungere della cattiva stagione; proteggete le unghie che si sfaldano dai detersivi e utilizzate prodotti di alta qualità e guanti in gomma; scegliete solo smalti e solventi di marca e, di tanto in tanto, lasciate le unghie libere dal colore e in grado di respirare; smettete di fumare (!!!) e di mordicchiarvi le dita: eviterete anche spiacevoli infezioni. Infine, se il fenomeno delle unghie che si sfaldano persiste, ungetele ogni seria con una soluzione a base di olio di mandorle dolci o di succo di limone e applicate una crema idratante che mantenga in equilibrio tutte le sostanze alla base della struttura dell’unghia.
Vedrete che, nel giro di pochissimo tempo, le vostre mani torneranno belle e in salute!

Share