Come fare il calcolo del periodo fertile

calcolo del periodo fertile Come fare il calcolo del periodo fertile

Avere un bambino è un’avventura splendida e ineguagliabile, ma programmarlo e concepirlo non sono sempre le cose più facili del mondo.
Se la programmazione, infatti, dipende spesso da fattori esterni alla coppia quali la stabilità affettiva, un buon lavoro, una posizione adeguata e la giusta preparazione psicologica, il concepimento è una questione importantissima per l’accadimento della quale è necessario che concorrano tra di loro varie condizioni fisiche.

Con questo post ci proponiamo dunque di fornirvi un valido aiuto per eseguire il calcolo del periodo fertile, ovvero quel lasso di tempo che dura tutta l’ovulazione e che risulta essere l’unico all’interno del quale poter riuscire a concepire.

Il calcolo del periodo fertile

Come è noto, il ciclo mestruale di una donna è generalmente costituito da 28 giorni. Tra il decimo e il quindicesimo giorno dalla comparsa della mestruazione (la fase del ciclo in cui l’ovulo non fecondato viene espulso insieme alla parete di sangue che avrebbe dovuto ospitarlo), si verifica l’ovulazione, ovvero la produzione da parte delle ovaie di un nuovo uovo fertile.
Proprio l’ovulazione, dunque, è il momento più adatto per avere figli ed è alla ricerca di questa condizione che si rivolge il calcolo del periodo fertile.
Ovviamente, tutto dipende da molti fattori e dal modo in cui essi concorrono tra di loro. Il ciclo della donna, infatti, potrebbe essere irregolare (durare cioè più o meno di 28 giorni), mentre situazioni quali lo stress, il cambio di stagione o un lungo viaggio potrebbero anticipare o ritardare l’arrivo del flusso.
In linea di massima, comunque, l’ovulazione dovrebbe verificarsi, come premesso, tra il decimo e il quindicesimo giorno dalla comparsa dell’ultima mestruazione.
Vediamo di seguito come fare dunque il calcolo del periodo fertile.

Eseguire il calcolo del periodo fertile online

Online, ci sono molti siti che offrono consulenza e assistenza in merito al calcolo del periodo fertile. Tramite calcolatori automatici, infatti, è possibile scoprire qual è, approssimativamente, il momento migliore per cercare una gravidanza.
Ve ne segnaliamo qualcuno di seguito:

- www.mammafelice.it 

- www.periodofertile.it

- quimamme.leiweb.it

- www.sanihelp.it

Vi basterà inserire, per eseguire il calcolo del periodo fertile, la data di inizio dell’ultima mestruazione e la durata del proprio ciclo.

Ti è piaciuto l'articolo?

  • Si, mi piace! --------------------->
  • No, non sono d'accordo perchè... -->
Loading Facebook Comments ...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>