Che cosa mangiare in una dieta priva di scorie

cosa mangiare in una dieta senza scorie Che cosa mangiare in una dieta priva di scorie

Non di rado, nella vita di una persona, accade che il medico prescriva una dieta priva di scorie. Generalmente infatti, a causa di alcuni specifici problemi di salute o per via di disturbi di vario tipo, può essere auspicabile evitare o eliminare del tutto alcuni cibi particolarmente tossici e quindi dannosi per l’organismo.
Non tutti, però, hanno le idee ben chiare su cosa mangiare in una dieta priva di scorie. Quali sono ad esempio i cibi sì e quali, invece, quelli no? Cosa evitare e cosa concedersi per far sì che il nostro organismo si depuri, si sgonfi e combatta tanti piccoli problemi legati alla tossicità degli alimenti?
Continuate a leggere questo articolo, seguite i nostri pratici consigli su cosa mangiare in una dieta priva di scorie e vedrete che, in poche semplici mosse, imparerete ad alimentarvi nel modo più giusto ed equilibrato possibile.

Tutti i suggerimenti su cosa mangiare in una dieta priva di scorie

Se anche a voi, nell’ultimo periodo, siete stati colpiti da gonfiori e tensioni addominali o dovete sottoporvi a un esame diagnostico quale ad esempio ecografia o colonscopia, questo articolo è esattamente ciò che fa al caso vostro. Depurare l’intestino e liberare l’organismo da tossine e sostanze intasanti è la cosa migliore da fare per affrontare al meglio quanto vi sta capitando.
Se non avete però idea di quali siano i cibi relativi a cosa mangiare in una dieta priva scorie, non disperate. Abbiamo qui tutti i consigli di cui avete bisogno!

Le scorie, infatti, che altro non sono che tutte le parti degli alimenti difficilmente assimilabili dall’organismo, rappresentano la fonte principale di intasamento intestinale, gonfiore e tensione addominale. Accumulandosi nell’intestino, esse vengono espulse durante l’evacuazione, ma se avete bisogno di depurare l’organismo il prima possibile, leggete di seguito tutti i cibi facenti parti della lista relativa a cosa mangiare in una dieta priva di scorie.

Ecco cosa mangiare in una dieta priva di scorie

Cosa evitare, dunque, e cosa mangiare in una dieta priva di scorie? Considerando che sarebbe bene scartare dalla propria alimentazione tutti i semi e le bucce della frutta, dei legumi, della verdura e dei cibi a base di farina integrale, è bene favorire sulla propria tavola la presenza di pane bianco, pasta di semola, carne bianca, pesce, affettati magri (come la bresaola), spremute ben filtrate, latte scremato, miele e olio d’olivo. Attenzione invece alle bevande zuccherate, al salame, alle spezie e al pepe.

Ti è piaciuto l'articolo?

  • Si, mi piace! --------------------->
  • No, non sono d'accordo perchè... -->
Loading Facebook Comments ...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>