Una birra dopo lo sport? Meglio di un qualsiasi integratore!

Una birra dopo lo sport? Meglio di un qualsiasi integratore! Fitness

Birra e salute non necessariamente percorrono due strade differenti: se sono già noti alcuni benefici dati da un consumo moderato della bevanda, ecco che ora arriva un’altra incredibile rivelazione. Una birra dopo aver praticato dello sport sarebbe addirittura meglio dei classici integratori: questo è quanto ha concluso il medico della Nazionale italiana di Calcio e consigliere della Società italiana nutrizione sport e benessere Luca Gatteschi.

“Come per un atleta, le migliori caratteristiche della birra si vedono anche sul fronte sportivo”, ha spiegato Gatteschi. Secondo il medico, infatti, una volta terminata una sessione di fitness, la birra potrebbe rappresentare la bevanda ideale con la quale dissetarsi e rinfrescarsi un po’: tutto merito “della minore quantità di zuccheri, dell’elevato apporto di magnesio, fosforo, calcio e complesso B”.

Insomma, la birra, se limitata a una piccola quantità, può rappresentare una forma di sostegno estremamente valida per ridare energia, “perché più completa di qualsiasi altro integratore energetico”. Secondo l’esperto, la birra potrebbe anche starsene sulla tavola di una squadra di calcio durante un ritiro o una semplice cena tra amici, anche se per gli sportivi sarebbe il caso di optare per la variante a bassa gradazione e di tipo artigianale. “Una ‘Gose’ o una ‘Weiss’, ad esempio, dopo una partita di tennis hanno praticamente lo stesso valore di un’aranciata”, ha spiegato Gatteschi, suggerendo però di non superare i 3-4 gradi alcolici.

Oltre ad essere un ottimo sostituto del classico integratore energetico, la birra, se consumata con moderazione, potrebbe ergersi come valido energizzante e anche un elemento capace di mettere in salute un po’ tutto l’organismo: la birra, infatti, è di grande aiuto per coloro che soffrono di diabete o cardiopatie, poiché il luppolo contenuto al suo interno è una vera miniera di antiossidanti.

E non è tutto, perché la birra sembrerebbe di aiuto anche alle donne, in quanto molte ricerche avrebbero dimostrato come un individuo di sesso femminile abbia una prestazione sportiva migliore il giorno dopo aver consumato della birra: “Uno studio pubblicato sull’International Journal of Sport Nutrition ha evidenziato che la reidratazione conseguita con birra e acqua non è affatto inferiore rispetto a quella ottenuta con la sola acqua”.

Share