Attività fisica per perdere peso: ma è davvero tutto così scontato?

Non sempre praticare attività fisica significa riuscire a perdere i chili di troppo. A sfatare questo mito ci ha pensato uno studio effettuato dalla Loyola University di Chicago, secondo il quale è vero che fare attività fisica significa apportare numerosi benefici alla propria salute, ma a quanto sembra non sempre questi benefici si tradurrebbero automaticamente in perdita del peso corporeo.

In merito al fatto che muoversi faccia bene non c’è alcuna ombra di dubbio. Svolgere con costanza qualunque tipo di attività fisica è importante per prevenire disturbi o patologie che possono rivelarsi anche di una certa serietà: si pensi ad esempio al diabete, al cancro o a tutte quelle malattie che coinvolgono l’apparato cardiocircolatorio o respiratorio. Ma fare sport significa anche dare una mano al corpo affinché possa apparire più forte, più in salute e più scolpito.

Dove sta allora il tranello? Perché mai allora fare sport non significa necessariamente dimagrire? Intanto c’è da dire che fare attività fisica, di per sé, non aiuta a raggiungere questo scopo, perché come noto lo sport deve essere affiancato ad una dieta sana ed equilibrata per poter dare risultati.

Ma a fornirci qualche spiegazione in più ci pensano i ricercatori di Chicago, i cui studi dimostrano come in alcuni casi l’attività fisica possa essere collegata ad un aumento dell’appetito che a sua volta indurrebbe a mangiare di più o ad essere meno attivi durante il resto della giornata. Da qui l’ipotesi, tutt’altro che remota, che lo sport non sempre protegga dall’aumento di peso corporeo. Pertanto è fondamentale che il movimento corra di pari passo con un’alimentazione rivista da cima a fondo.

Nonostante abbinare lo sport alla dieta (e viceversa) sia un consiglio che praticamente tutti i nutrizionisti e i personal trainer più seri sono soliti dare, molte persone rimangono ancora convinte del fatto che, praticando tanta attività fisica, possano concedersi una forchetta più “spensierata” a tavola. Eppure anche le ricerche più recenti si schierano dalla parte degli esperti: rivedere il cibo è un passo fondamentale per mettersi davvero al riparo dai chili di troppo.

Share