Fare attività fisica migliora la vista: a scoprirlo una ricerca italiana

Fare attività fisica migliora la vista: a scoprirlo una ricerca italiana Fitness

Lo sport è senza ombra di dubbio uno dei metodi più validi per mantenersi in salute e tenere alla larga l’invecchiamento. A beneficiarne è infatti tutto l’organismo, dal cuore all’apparato cardiovascolare, dall’apparato respiratorio fino ai muscoli, passando per le articolazioni. Ma non è tutto qui, perché una ricerca condotta da Claudia Lunghi e da Alessandro Sale, rispettivamente dell’Università di Pisa e del Consiglio nazionale delle ricerche, ha dimostrato che praticare attività fisica significa innescare un meccanismo benefico anche per un altra parte del nostro corpo: gli occhi.

“Abbiamo testato gli effetti di due ore di bendaggio di un occhio su 20 soggetti adulti in due diverse condizioni – spiegano gli studiosi -. Nel primo caso i soggetti stavano seduti durante le due ore di bendaggio, mentre nel secondo caso pedalavano su una cyclette”. Dai test è emerso che quando i soggetti svolgevano attività fisica, gli effetti del bendaggio monoculare erano molto più marcati, cioè l’occhio bendato mostrava più stimoli e migliori performance rispetto alla risposta osservata dagli occhi delle persone che erano state messe a riposo.

“Questo dimostra che l’esercizio fisico volontario può essere una via promettente per stimolare la plasticità visiva in maniera fisiologica e tutt’altro che invasiva”. Sapere che l’attività motoria può migliorare la vista, infatti, aprirà un’incredibile porta in campo clinico in merito al trattamento di una patologia diffusa e incurabile: quella dell’occhio pigro (o ambliopia).

Insomma, questo studio, concludono i ricercatori, “rappresenta il primo vero banco di prova circa gli effetti generati dall’attività motoria sulla plasticità del sistema visivo e ci induce a guardare all’esercizio fisico non solo come a un’abitudine salutare, ma anche come a una forma di aiuto per il cervello a mantenersi giovane nel tempo”. E’ molto importante quindi che lo sport, o quanto meno il concetto di movimento, venga introdotto nello stile di vita di ciascuno di noi sin dalla tenera età. Gli effetti benefici dell’attività fisica si possono riscontrare a qualunque età, ma iniziare prima è senz’altro segno di astuzia!

Share