Angioma al fegato

1x1.trans Angioma al fegato

 

L’angioma al fegato è un tumore benigno che coinvolge in modo particolare i vasi sanguigni di quest’organo, in cui praticamente il sangue tende a ristagnarsi. Si tratta del tumore benigno più diffuso, ma che a livello pratico non comporta alcun tipo di disturbo. Questi angiomi capillari che si formano all’interno del fegato possono avere una dimensione tra i 2 ed i 5 cm, anche se possono arrivare anche ad occupare l’intero volume di quest’organo. Inoltre l’angioma al fegato si presenta singolo oppure multiplo.

 

Cause angioma al fegato

Di per sé questa particolare condizione patologica non ha una causa scatenante, non sussiste insomma ancora una spiegazione scientifica a tale fenomeno, anche se solitamente ne sono colpite di più le donne ed è probabile che ci sia un collegamento con gli estrogeni derivanti dai contraccettivi orali. L’angioma al fegato è una patologia praticamente asintomatica, proprio per questo è difficile da diagnosticare, anzi è probabile che il più delle volte si tratti di un fenomeno patologico presente fin dalla nascita. In genere ci si accorge di essere affetti da angioma al fegato per altri tipi di controlli, insomma molto spesso il suo riconoscimento avviene in maniera totalmente casuale. In genere è grazie all’ecografia epatica che può essere scoperto tale angioma al fegato. Quando però la dimensione dell’angioma è piuttosto consistente, possono presentarsi dei sintomi come pesantezza e tensione dell’addome, difficoltà a digerire e il classico dolore localizzato.

 

Cure angioma al fegato

Non presentando però, nella maggior parte dei casi, alcun tipo di disturbo, l’angioma al fegato non va curato, non sussiste insomma una particolare medicina che possa eliminare il problema, ma bisogna semplicemente monitorare la forma dell’angioma. Solo quando si ha una crescita smisurata o diventa un ostacolo importante per la funzionalità del fegato, ecco che l’angioma al fegato va rimosso chirurgicamente.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *