Analisi e globuli bianchi alti

globuli bianchi alti1 Analisi e globuli bianchi alti

La leucocitosi è il nome scientifico con cui si identifica, generalmente, la presenza, a volte preoccupante, di globuli bianchi alti nel sangue. Una dose massiccia di leucociti, infatti, il cui valore normale si aggira tra i 4mila e le 10mila unità, può essere sintomo di un’infiammazione in corso più o meno seria.
Non sempre, però, è il caso di allarmarsi. Anche raffreddori, stress, stanchezza, infezioni alle vie urinarie e intenso esercizio fisico possono determinare infatti uno sfasamento dei valori. Esami più accurati, dunque, sono previsti solamente in taluni casi. Vediamo insieme quali.

Le cause dei globuli bianchi alti

La causa più frequente di globuli bianchi alti nel sangue è senza dubbio la presenza di un’infezione, che proprio la moltiplicazione dei leucociti intende andare a combattere. Anche malattie del midollo osseo, reazione a un farmaco, problemi del sistema immunitario, artrite reumatoide, allergia, fumo e ustioni possono determinare il suddetto problema.
Cause più serie dei globuli bianchi alti, per le quali è necessaria un’indagine diagnostica più accurata, possono essere invece la presenza di morbillo, pertosse, mielofibrosi, tubercolosi, policitemia vera e, purtroppo, anche leucemia (per cui si ha generalmente la presenza di globuli bianchi immaturi e un valore che si può aggirare anche intorno alle 100-150.000 unità).

Cosa fare se le analisi rivelano globuli bianchi alti

In caso di globuli bianchi alti nel sangue, è consigliabile ripetere dopo breve tempo l’esame. Come premesso, anche un semplice raffreddore può determinare una dose aumentata di leucociti. E’ bene dunque controllare che il tutto sia tornato nella norma.
Qualora però le nuove analisi non prospettino una situazione migliore, bisognerà accertare l’eventuale presenza di un’infezione in corso.
Solo nel caso non si trovi alcuna infezione, è bene rivolgersi a uno specialista.

7 thoughts on “Analisi e globuli bianchi alti

  1. sono 2 anni ke ho i globuli bianchi alti e no scoprono ke ho mi sono stancata di fare gli esami grazie

  2. Maria Dorina says:

    anche io ho fatto analisi le mie globuli bianchi sono 14,3 sono molto alte?da che poessere un infezione?Grazie

  3. buongiorno, mia figlia di sei mesi ha avuto la febbre, il pediatra ha visto che aveva una placchetta alla gola e mi ha prescritto gli antibiotici,ho somministrato una sola volta l’antibiotico alla sera e alla mattina ho raccolto le urine per farle un esame completo, ne è risultato che i leucociti erano 20 invece dovevano essere al massimo 18 – può essere sintomo di un’infezione alle vie urinarie? e quindi qualche malformazione alle vie urinarie?

  4. I condilomi possono alzare il numero dei globuli bianchi? Mio figlio ne soffre (li brucia ma si riformano) ed ha i globuli bianchi alti (12,9).
    Grazie

  5. Circa un mese fa dopo una normale analisi del sangue mi han trovato i g. b. a 11,67 10^3. Dopo circa 15 giorni erano a 12,32 il Dottore mi prescrisse una cura di Antibiotici per 7 giorni e alla fine, dopo aver aspettato 7 giorni dalla fine della cura i globuli b. erano a 11,26. Adesso mi ha detto di fare una visita ematologica e sinceramente sono un po preoccupato.
    Da premettere che ho diversi denti da curare, ho un leggero mal di schiena, aggiungiamo stress, fumo (30 sig/die) e in più è da 4-5 mesi che vado a dormire verso le 2-3 di notte, mi domando quanto devo preoccuparmi di questi globuli bianchi.
    Sono veramente così altissimi? Chiedo solo qualche info.
    La visita ematologica è già prenotata!
    Grazie!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>